SAPRI: LADRI IN PIENO CENTRO, DUE FURTI

Articolo tratto da: "Il Mattino"

Derubati due negozi in pieno centro cittadino. Da una bottega di preziosi trafugati cornici e oggetti d’argento per un valore di circa 20.000 euro. La vetrinetta di un noto studio fotografico è stata razziata di sette macchine digitali per un valore di circa 2.000 euro. I furti sono stati denunciati alla locale Stazione dei Carabinieri diretta dal comandante Salvatore Garzaniti.
Ladri di preziosi in azione nella cittadina capofila del Golfo di Policastro.
Il primo furto è avvenuto nelle ore pomeridiane a Corso Garibaldi, quando l’elegante bottega di preziosi osservava l’orario di chiusura. La proprietaria avrebbe riferito di aver trovato la sgradita sorpresa quando rientrando nel negozio si è accorta che la porta d’ingresso era aperta. Al momento ha pensato a una sua disattenzione (di non averla chiusa bene a chiave) ma accendendo la luce si è resa subito conto che la vetrinetta era completamente svuotata e che dalla bottega mancavano diversi oggetti, tra cui alcune custodie d’argento, sei cornici, un’icona d’argento e altri preziosi. Il valore della merce asportata si aggira attorno ai 20.000 euro. La padrona del negozio ha immediatamente avvisato i carabinieri. Presumibilmente la porta d’ingresso è stata forzata con il cosiddetto “spadino” usato per far scattare le serrature.
Più o meno lo stesso sistema è stato utilizzato anche presso lo studio “Foto Video Amato” sito al Corso Umberto I, a poche decine di metri dal lungomare Italia. I proprietari (due fratelli originari di Casaletto Spartano che abitano da diversi anni a Sapri) riferiscono di essersi accorti del furto la mattina successiva quando si sono apprestati ad aprire la porta d’ingresso. Dalla vetrinetta esterna sono state trafugate sette macchine fotografiche digitali di ottima marca.
I militari della Compagnia di Sapri, acquisita la denuncia dai proprietari, hanno subito effettuato i primi sopralluoghi anche per capire se tra i due furti esiste possibilità di collegamento. Preoccupa soprattutto il fatto che i negozi derubati sono situati in pieno centro cittadino e un furto è stato compiuto addirittura in pieno giorno, in una via solitamente trafficata da persone e veicoli.. Intanto i carabinieri della compagnia di Sapri stanno intensificando i controlli proprio in vista dell’aumento del numero dei residenti in centri tranquilli che poi subiscono l’ondata die vacanzieri.
Mario Fortunato
News pubblicata il 13-07-2007, letta 434 volte
Segnala questa notizia ad un amico



Altre Notizie di Sapri Naviga Sapri
Immagini di Sapri Attività commerciali a Sapri