HOME Notizie Chiuso nel bar, lo svuota e poi chiede un caffè
SAPRI: CHIUSO NEL BAR, LO SVUOTA E POI CHIEDE UN CAFFè

Articolo tratto da: "Il Mattino"

Arresti e furti nel weekend di mezz’agosto.
A Sapri furto quanto meno eccentrico denunciato in una nota gelateria del lungomare Italia. Ieri mattina un cinquantenne è stato trovato all’interno del “Bar Chiodo” comodamente seduto su un divano e intento a bere e a fumare.
All’incredulo cameriere - che aprendo la serranda del locale ha chiesto spiegazione - avrebbe risposto: “Il tuo proprietario quando ha chiuso la porta mi ha lasciato dentro- aggiungendo senza scomporsi - Adesso fammi un caffé”. Il dipendente, dopo aver esaudita la richiesta ha trovato anche il modo di telefonare ai carabinieri e al titolare.
Il gestore, Pier Clemente Savino di Torre Orsaia, ricorda chiaramente che l’uomo era entrato nel locale intorno alle 2 nella notte e, dopo aver bevuto della birra con altre due persone, avrebbe fatto non poca resistenza per andarsene. “Era tardi, dovevo chiudere e non ne volevano proprio sapere di uscire. Ho faticato non poco per mandarli via, anche perché si vedeva che erano in stato di ebbrezza.
Non essendoci forzature alle porte e alle finestre devo pensare che, forse, quando li ho fatti uscire dall’ingresso principale, approfittando della confusione è rientrato da un ingresso secondario”. Proprietario e cameriere affermano di aver trovato la cassa del registratore aperta, la serratura dei videopoker forzata e in giro un vassoio, un cucchiaio e alcune bottiglie vuote. Lo stesso gestore aggiunge di aver denunciato ai carabinieri della Compagnia di Sapri la mancanza di 20 euro dalla cassa e circa 400 euro dai videogiochi.
I militari, intervenuti sul posto, hanno repertato delle impronte papillari e posto sotto sequestro altri strumenti verosimilmente utilizzati per lo scasso della colonnina.
Mario Fortunato
News pubblicata il 14-08-2007, letta 462 volte
Segnala questa notizia ad un amico



Altre Notizie di Sapri Naviga Sapri
Immagini di Sapri Attività commerciali a Sapri