HOME Notizie Scendono dal treno fuori stazione salvate dal 113
SAPRI: SCENDONO DAL TRENO FUORI STAZIONE SALVATE DAL 113

Articolo tratto da: "Il Mattino"

Credono di essere giunte in stazione e scendono in piena notte tra i binari. Quando si rendono conto di essere finite in aperta campagna tentano di risalire: ma è troppo tardi perché l’intercity per Reggio Calabria è ripartito. Per fortuna non si perdono d’animo e con il cellulare chiamano il 113. Immediato il blocco della circolazione ferroviaria su entrambi i binari per recuperare le due ragazze con un locomotore di manovra.
Fortuna, bravura delle forze dell’ordine e dei ferrovieri, e la prontezza di spirito delle giovani hanno evitato possibili gravi conseguenze. Determinante un telefonino a disposizione, perfettamente funzionante.
E’ accaduto a due cilentane 17enne che da Roma viaggiano sull’intercity 589 “Francesco Cilea”. Le ragazze dirette a Sapri, alla vista del mare di Policastro, hanno preso il loro piccolo bagaglio, portandosi nel vestibolo della carrozza, per essere pronte a scendere. Poco dopo il treno si è fermato al segnale di protezione (l’indicazione che dà la via libera al macchinista per entrare stazione, posto all’altezza dell’ultima galleria lato Villammare, nei pressi del centro commerciale in costruzione) e le due ragazze, convinte di essere arrivate, hanno azionato l’apertura automatica. Quando sono scese dal convoglio hanno avvertito la sgradita sorpresa di essere discese sulla massicciata e di trovarsi tra i binari: in aperta campagna. Hanno subito pensato di risalire sulla vettura, ma la porta era stata già chiusa. Meglio così, perché il treno aveva già ripreso speditamente la corsa verso la stazione di Sapri.
Anche se impaurite dalla situazione di trovarsi al buio, le ragazze non si sono perse d'animo e hanno chiamato il 113 con il loro telefonino. A rispondere è stato il centro operativo di Vallo della Lucania che ha inoltrato la chiamata alla polfer di Sapri guidata dal comandante Antonio Manganaro. E’ stata prontamente bloccato la circolazione su entrambi i binari per evitare che le ragazze venissero travolte da qualche treno in transito.
Mario Fortunato

News pubblicata il 25-11-2007, letta 41 volte
Segnala questa notizia ad un amico



Altre Notizie di Sapri Naviga Sapri
Immagini di Sapri Attività commerciali a Sapri