SAPRI: FERMATE DEI BUS, NUOVA PROTESTA

Articolo tratto da: "Il Mattino"

Fermate dei pullman: le istituzioni non rispondono e gli studenti minacciano lo sciopero.
Delusione tra i ragazzi delle scuole superiori che si sono visti rinviare per ben tre volte l’incontro fissato in Provincia, per affrontare la questione delle fermate degli autobus di linea che un’ordinanza del sindaco D’Agostino-lo scorso mese di gennaio-ha spostato da piazza San Giovanni (nei pressi della stazione ferroviaria) al campo sportivo e nel piazzale dov’è situata la statua di Padre Pio. Un paio di scioperi e una serie d’incontri - tra amministrazione comunale, scuole e titolari delle ditte degli autobus - non hanno risolto la questione.
«Siamo delusi dalle istituzioni: il sindaco di Sapri non ha tenuto conto delle nostre richieste, perché l’ordinanza è rimasta in vigore senza alcuna modifica, e la Provincia ci ha rinviato l’incontro per ben tre volte. Il primo appuntamento a Salerno era stato fissato per il 28 febbraio, spostato prima al 6 e successivamente al 4 marzo.
Speravamo di essere ricevuti, ma dopo oltre un’ora di attesa ci è stato detto che la riunione era stata rimandata (a causa dell’emergenza idrica) alle 10.45 del prossimo 13 marzo». Gli studenti del polo liceale spiegano anche disagi e difficoltà dovuti alle nuove fermate. «Siamo costretti a prendere gli autobus nella nuova fermata di largo Padre Pio perché l’uscita da scuola non permette di raggiungere in tempo utile il campo sportivo.
Rivogliamo la fermata in piazza San Giovanni» A sostegno dei ragazzi il gruppo consiliare d’opposizione capeggiato da Giuseppe Del Medico che attraverso un'interrogazione scritta chiede di rivedere il provvedimento.
Il sindaco Vito D’Agostino è disponibile a un nuovo confronto. «Stiamo monitorando gli eventuali disagi, non ci pare di aver registrato problemi, ma siamo pronti a un nuovo confronto serio con gli studenti».
Assicura il proprio impegno per la risoluzione del problema l’assessore ai Trasporti Rocco Giuliano. «Terremo l’incontro nel mio ufficio e mi farò carico di garantire la presenza delle istituzioni per cercare di venire incontro ai disagi dei ragazzi».
Mario Fortunato
News pubblicata il 07-03-2008, letta 568 volte
Segnala questa notizia ad un amico



Altre Notizie di Sapri Naviga Sapri
Immagini di Sapri Attività commerciali a Sapri