HOME Notizie Spostati 3 dipendenti. E' scontro al comune
SAPRI: SPOSTATI 3 DIPENDENTI. E' SCONTRO AL COMUNE

Articolo tratto da: "Il Mattino"

Il sindaco sposta tre dipendenti comunali, i sindacati e il gruppo d’opposizione di “Sapri democratica” chiedono la revoca del provvedimento.
Nei giorni scorsi con una delibera votata all’unanimità dalla giunta presieduta da Vito D’Agostino è stata effettuata «la mobilità interna a carattere provvisorio» per tre dipendenti: due impiegati dall’ufficio tributi sono stati trasferiti alla segretaria e all’ufficio tecnico e un altro dipendente dall’anagrafe alla polizia municipale. Il provvedimento si sarebbe reso necessario per «realizzare una migliore distribuzione delle risorse umane e delle competenze».
I rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Csa hanno chiesto la revoca della delibera «in quanto disposta in difformità rispetto al contratto nazionale e in violazione delle norme relative alla distinzione tra funzioni politiche di indirizzo e controllo ed attività proprie dei dirigenti». A fianco degli stessi dipendenti anche il gruppo di minoranza guidato da Giuseppe Del Medico che ha inoltrato un’interrogazione al sindaco per chiedere di rivedere il provvedimento.
Mario Fortunato


News pubblicata il 10-04-2008, letta 1283 volte
Segnala questa notizia ad un amico



Altre Notizie di Sapri Naviga Sapri
Immagini di Sapri Attività commerciali a Sapri