HOME Notizie Tromba d’aria: divelti alberi danni al palasport
SAPRI: TROMBA D’ARIA: DIVELTI ALBERI DANNI AL PALASPORT

Articolo tratto da: "Il Mattino"

Ritorna il maltempo sulla costa cilentana, danni e disagi sul litorale e nell’entroterra. Notte di paura a Sapri; problemi anche a Torraca e Tortorella dove sono rimaste al buio alcune contrade della periferia.
A Sapri il mare e il vento fortissimo hanno tenuto svegli la maggior parte degli abitanti, soprattutto nella zona del lungomare. Una specie di tromba d’aria in piena notte ha sradicato alberi e divelto un lampione della luce finito su una macchina in sosta. Danneggiamenti anche al tetto del costruendo Palazzetto dello sport. I vigili del fuoco di Policastro sono dovuti intervenire soprattutto per problemi relativi alle coperture delle case.
La stagione invernale che pare di non voler finire provoca una nuova ondata di maltempo e rischia di mettere di nuovo in croce l’estrema periferia salernitana. Questa volta, alla pioggia torrenziale e alle mareggiate, si è aggiunto un vento fortissimo che ha creato non pochi problemi, in particolare alle abitazioni, alla rete elettrica e telefonica e agli alberi.
I maggiori danni sono stati registrati a Sapri dove intorno alle due di notte una specie di tromba d’aria ha disturbato il sonno della maggior parte dei residenti. La bufera è durata circa un’ora e il vento impetuoso ha effettuato una vera e propria potatura degli alberi, con rami che sono caduti sul lungomare e nella villa comunale.
Nei pressi del Municipio un lampione della luce divelto dal vento ha procurato danni a una macchina parcheggiata sulla strada. Non sono state poche le case che hanno richiesto l’intervento di operai e muratori per riparare i tetti.
Per lo stesso motivo ha subito ulteriori danneggiamenti anche il tetto del Palazzetto dello Sport in via di costruzione in pieno centro cittadino, nell’area tra l’Istituto delle suore e il Polo liceale Carlo Pisacane.
Il sindaco Vito D’Agostino ha predisposto un’immediata ricognizione da parte dei tecnici per la verifica dei danni che si sono verificati anche sul lungomare dove le onde alte hanno di nuovo invaso la seconda passeggiata e i giardini pubblici. Problemi anche nell’entroterra.
A Torraca, centro collinare a dieci chilometri da Sapri, il vento ha divelto alcuni pali della corrente elettrica e della rete telefonica, con black out notturno di luce e telefono nella zona periferica di Santa Sofia. Situazione analoga a Tortorella.

Mario Fortunato
News pubblicata il 06-03-2009, letta 351 volte
Segnala questa notizia ad un amico



Altre Notizie di Sapri Naviga Sapri
Immagini di Sapri Attività commerciali a Sapri