HOME Notizie E’ “Colors” di Gianni Del Corral, il corto vincitore della nona edizione del Villammare Film Festival
VILLAMMARE: E’ “COLORS” DI GIANNI DEL CORRAL, IL CORTO VINCITORE DELLA NONA EDIZIONE DEL VILLAMMARE FILM FESTIVAL

E’ “Colors” di Gianni Del Corral, il corto vincitore della nona edizione del Villammare Film Festival. Questa storia delicata, che in soli tre minuti e con degli interpreti bambini racconta il problema attuale della multiculturalità nelle scuole e delle relazioni interrazziali , ha convinto la giuria artistica composta dallo sceneggiatore Giorgio Arlorio, dal regista Nino Russo, dall’attrice Alessandra Borgia e dal giornalista Gaetano Bellotta.

Diverso invece è stato il verdetto della giuria popolare che durante l’ultima sera del Villammare Film Festival ha scelto il corto “Lo sguardo ritrovato” di Marco Ottavio Graziano, un film dove la riuscita interpretazione di Paolo Ferrari  ha tratteggiato il tema della solitudine e dei rapporti tra nonni e nipoti. La nona edizione del Festival si è chiusa poi con un doppio regalo al suo pubblico affezionato. Prima è salito sul palco il regista campano Pasquale Falcone per proporre in anteprima alcune scene del suo nuovo film “Il Profumo dei Gerani”.
Terminato di girare a luglio tra Cava De’ Tirreni, Roma e Perugia, il film, un noir brillante e divertente interpretato tra gli altri da Maurizio Casagrande,  Angelo Orlando, Michele Placido e Biagio Izzo, è ora in fase di montaggio e a febbraio dovrebbe uscire sul grande schermo. Poi  la serata ha raggiunto alte vette con la presenza del regista Citto Maselli che, sul palco del Festival, ha ripercorso 60 anni di storia del cinema, di cui è stato protagonista, e ha presentato il suo ultimo film, l’anno scorso a Venezia,  dal titolo “Le Ombre Rosse”.
Il lungometraggio, una critica spietata alla sinistra attuale, ha prestato il fianco anche ad alcune considerazioni politiche ed attuali da parte dell’energico regista che si è mostrato una persona dall’animo gentile, pieno di ideali e di vitalità. Al termine del programma di sabato il Villammare Film Festival, quest’anno impreziosito da un logo realizzato dal grafico Maurizio Felicino, raffigurante la luna piena che ha accompagnato tutte e 4 le serate delle kermesse, è stato addolcito come di consueto dalla pasticceria fritta di “Crivella Gelati e Dessert” e dallo spettacolo pirotecnico della Ditta Di Muoio di Vatolla (SA).
Ancora una volta il Festival ha brillato per le sinergie create, le solidarietà messe in moto, la passione degli “Amici Del Festival, che sono andate oltre gli ostacoli creati dalle istituzioni, trascinati dalla determinazione di 105 Tv e dal suo patron Alessandro Cocorullo che questo Festival ha ideato e coraggiosamente portato avanti per nove anni. Importante il sostegno dato alla manifestazione dal Comune di Vibonati che attraverso l’amministrazione, i dipendenti comunali, i vigili, le ragazze dell’Infopoint è stato vicino all’organizzazione.
L’arrivederci è dunque alla prossima edizione, quando il Villammare Film Festival spegnerà l’ambito traguardo delle dieci candeline.
 

News pubblicata il 30-08-2010, letta 668 volte
Segnala questa notizia ad un amico



Altre Notizie di Villammare Naviga Villammare
Immagini di Villammare Attività commerciali a Villammare